Tagikistan: la base 201 resta fino al 2042

93

TAJIKISTAN – Dusanbe. 02/10/13. La Camera bassa del Parlamento del Tajikistan ha approvato all’unanimità la convenzione russo-tagiko sui termini della presenza della base militare russa nel paese fino al 2042.

A darne notizia il ministro per la difesa tagiko, Sher Ali. Il Ministro in un discorso fatto il primo ottobre di fronte a membri del Parlamento, ha spiegato che la presenza della base russa n ° 201 in Tagikistan è conforme allo spirito del partenariato strategico tra i due paesi ed è progettato per garantire la stabilità nella regione. Il ministro della Difesa tagiko ha anche spiegato che l’esistenza di una grande unità militare russa nel paese contribuirà a rimuovere le potenziali minacce esterne, tra cui quella che viene deall’Afghanistan. La convenzione prevede che la Russia fornisca assistenza al Tajikistan nella modernizzazione delle sue forze armate e la formazione dei quadri e riparazione delle attrezzature militari.