Gemellaggio russo – azero

61

AZERBAIJAN – Naftalan 05/04/2014. La città russa di Yessentuki si è gemellata con quella azera di Naftalan.

È stato firmato, infatti, l’accordo tra l’amministrazione di Naftalan e quella della città russa, durante la riunione tra la delegazione guidata dal Vice Primo Ministro di Stavropol, Andrey Murga e quella azera guidata dal ministro dell’Economia e dell’Industria, Shahin Mustafayev. Durante l’incontro , il ministro ha sottolineato lo sviluppo positivo delle relazioni azero – russo, sottolineando il ruolo delle visite ad alto livello. Mustafayev detto che i due Paesi hanno stabilito un solido quadro giuridico. «Più di trenta documenti sono stati firmati solo in ambito economico», ha detto Mustafayev, «Ci sono circa 570 aziende russe nel paese. Sono stati investiti circa 628 milioni di dollari in capitale fisso. L’ Azerbaijan ha investito 995,5 milioni di dollari nell’economia russa negli ultimi 10 anni». Il ministro ha aggiunto che l’Azerbaigian ha collaborato con successo con tutti gli enti della Federazione russa, Stavropol compresa. «Il fatturato del commercio tra la Russia e l’Azerbaigian è aumentato del 10 per cento nel 2013, in particolare con Stavropol, di quasi il 60 per cento», ha osservato. «Nonostante questo, ci sono ampie opportunità di ulteriore sviluppo della cooperazione reciproca, e l’Azerbaigian è interessato a sviluppare questi rapporti» ha poi detto. Andrey Murga a sua volta ha detto che« entrambe le parti hanno un grande potenziale , e una efficace cooperazione giocherà un ruolo importante nello sviluppo delle relazioni».
Nella riunione sono state discusse le prospettive di sviluppo delle relazioni fra l’Azerbaigian e Stavropol, come l’incremento di forum commerciali, riunioni e altri eventi.