Scudo missilistico eurasiatico

51

RUSSIA – Mosca 20/11/2013. La Russia intende rafforzare il sistema unico di difesa aerea con la Bielorussia e intende iniziare a formare sistemi analoghi con l’Armenia e il Kazakhstan. A darne notizia lo stesso presidente Vladimir Putin.

«Abbiamo in programma di rafforzare il sistema di difesa aereo unificato con la Bielorussia e iniziare a creare sistemi regionali analoghi con l’Armenia e Kazakhstan», ha detto Putin. Secondo il presidente, tale cooperazione aumenterà notevolmente il potenziale di difesa della Russia e dei suoi partner e servirà a rafforzare la pace e la stabilità nello spazio eurasiatico. Il presidente russo ha sottolineato che le esercitazioni strategiche internazionali “West-2013” russo-bielorusse si sono svolte con successo, e quelle incorso hanno lo scopo di creare unità regionali dell’esercito con la partecipazione di Armenia, Bielorussia, Kazakhstan e Tagikistan.