RUSSIA. Accordo tecnico per il Turkish Stream

34

di Anna Lotti RUSSIA – Mosca 11/12/2016. La società South Stream Transport B.V., controllata al 100 per cento della società russa Gazprom ha firmato un accordo con il gruppo svizzero Allseas S.A. per la costruzione del primo tratto della sezione offshore del gasdotto Turkish Stream.

Secondo quanto compare sul sito di Gazprom: «Allseas dovrebbe definire più di 900 chilometri di tubi in fondo del mare», la società prevede di utilizzare la più grande nave di costruzione del mondo la Pioneering Spirit, ha detto Gazprom; Allseas inizierà posa della prima linea del gasdotto nella seconda metà del 2017. Russia e Turchia hanno firmato un accordo intergovernativo il 10 ottobre sulla realizzazione del gasdotto.