Astana-Riad sempre più vicine

41

KAZAKHSTAN-Astana. 28/09/14. Il Presidente del Kazakhstan, Nursultan Nazarbayev in occasione della riunione con il Presidente del Consiglio Consultivo del re dell’Arabia Saudita, Abdullah Aal Al-Sheikh, ha dichiarato la disponibilità del Kazakistan a sviluppare la cooperazione con il paese. Fonte ufficio stampa del presidente Nazarbayev.

«Il Kazakistan è pronto a sviluppare ulteriormente la cooperazione con l’Arabia Saudita in vari campi, tra cui il commercio e l’economia»si legge in un comunicato presidenziale. La relazione rileva che nel corso della riunione si è discusso delle aree chiave della cooperazione tra i due paesi, nonché le possibilità di un suo ulteriore sviluppo.
Secondo Nazarbayev, l’Arabia Saudita è uno dei partner più importanti del Kazakistan. Il Capo dello Stato ha rilevato che nei primi giorni di indipendenza del Kazakistan, l’Arabia Saudita, ha sostenuto il paese sia attraverso l’interazione bilaterale politica che la cooperazione all’interno delle organizzazioni internazionali. Grazie al sostegno dell’Arabia Saudita ad Astana sono state costruiti una serie di edifici, che sono indicativi delle relazioni amichevoli tra i due paesi.
A sua volta, il capo del Consiglio consultivo dell’Arabia Saudita ha ringraziato il Presidente del Kazakistan per l’accoglienza, notando che questo è il quarto incontro tra i due paesi. Ha inoltre richiamato l’attenzione allo sviluppo dinamico del Kazakistan. Secondo lui, ci sono una serie di settori promettenti per una maggiore cooperazione tra i due paesi.