Armi ceche per i peshmerga

5

KURDISTAN – Erbil 01/02/2016. La Repubblica Ceca continua a inviare migliaia di fucili d’assalto e milioni di munizioni ai peshmerga del Kurdistan.

riporta la noti all blog Sofrep che cita l’agenzia curda Rudaw. Secondo l’agenzia curda, il premier Bohuslav Sobotka ha confermato che il suo paese continuare a inviare aiuti militari al’l’esercito iracheno e ai peshmerga. Sobotka ha detto che «seimila e cinquecento fucili d’assalto e più di sette milioni di munizioni verranno inviate per sostenere l’esercito iracheno e i curdi nella loro lotta contro Daesh». Gli aiuti saranno forniti attraverso gli Stati Uniti. Anche la Giordania, ha aggiunto Sobotka, riceverà ulteriori aiuti militari dalla Repubblica Ceca: «Durante la mia visita dello scorso anno in Giordania, ho promesso più aiuti nella lotta contro Daesh, ora è il momento di rispettare l’impegno», ha detto Sobotka, che ha definito la Giordania «un partner stabile» e un’isola di «relativa calma» nel medio Oriente.