Ancora raid aerei su Raqqa

57

STATO ISLAMICO – Raqqa. 17/12/15. A Raqqa, secondo l’agenzia di stampa di ISIS A’maq, i russi avrebbero bombardato diverse volte a partire dalla mezzanotte su quartieri residenziali del centro e del nord e sud della città. La notizia è riportata da diversi account, non simpatizzanti dello Stato Islamico. 

Nei raid sono morte 21 persone e 11 sono rimaste ferite, tutti civili, tra cui sei vigili del fuoco, oltre a donne e bambini. «I raid – si legge nella nota stampa- sarebbero stati mirati in un quartiere residenziale nel nord della città, ad alta densità abitativa e ancora nell’edificio abbandonato dell’ex tribunale islamico nei pressi del vecchio ponte a sud della città e ancora contro l’unità di pronto soccorso dei vigili del fuoco».