Kontinar il radar russo intelligente

60

MORDOVIA – Saransk. 11/12/13. Siglato un contratto tra Mordovia e Russia in materia della difesa.

Il 9 dicembre il ministro della difesa russo Sergei Shoigu ha siglato un contratto durante una riunione con l’omonimo mordavo, in cui si è discusso sulla questione dell’utilizzazione del nuovo modello del radar noto come “Kontinar” e della relativa tecnologia wireless. Un portavoce del Dipartimento della Difesa ha sostenuto che il radar “Kontinar” è automatico ed è già stato installato nella Repubblica di Moldovia nel nord-ovest della Russia, ed è una stazione radar di nuova generazione in grado di rilevare gli obiettivi del cielo “Beyond the Horizon”, a più di 3000 km. Il portavoce ha citato il comandante delle forze di difesa aerea e spazio Magg. Gen. Alexander Goulovko, il quale sostiene che il nuovo radar è oggi considerato il primo radar nelle forze di difesa antimissilistico ed è preposto a rilevare le coordinate dei vari bersagli aerei a una distanza di oltre 3.000 km. Goulovko ha anche aggiunto che il radar “Kontinar” è posto in un sito dove è controllato da tecnologia wireless utilizzata per seguire la situazione in cielo e rilevare bersagli aerei e attività di lancio di razzi. Il comandante delle forze di difesa aerea e scudo missilistico Gen. Andre Dummen ha fatto sapere che la zona dove è sito il nuovo radar è sotto la responsabilità delle regioni occidentali, la regione russa di Mosca e la zona centrale industriale. È dotato di 144 antenne radar che permettono di vedere «cosa sta accadendo oltre l’orizzonte», ha detto. Egli ha sottolineato che il programma di armamento dell’esercito russo di stabilire radar moderni di nuova generazione nella parte occidentale del paese a est e lungo i confini della Russia è in via di completamento.