Qatar investe in arte

57

QATAR – Doha. 24/11/13. I giornali hanno rivelato che la sorella del emiro del Qatar, Mayassa Hamad bin Khalifa Al Thani, ha recentemente acquisito “i tre studi” su Lucian Freud, una delle creazioni del pittore inglese Francis Bacon vendute all’asta “Christie” il 13 novembre 2013 a New York, battute a 142,4 milioni di dollari, diventando così il pezzo più costoso di arte venduta all’asta, “Christy” nella storia della casa d’aste.

Anche se le fonti non hanno voluto inizialmente riferire il nome di chi avesse comprato le opere il “New York Post” conferma che l’acquisto è stato fatto dalla galleria “Acquavilla” di New York City “, commissionato da Sheikha Mayassa che gestisce in qualità di presidente del consiglio la fondazione dei Musei dell’Autorità Qatar. Nel 2012 è stata definita dal quotidiano “Art View” la numero uno nel mondo nella lista dei personaggi più potenti nel campo delle belle arti. Secondo la rivista i Musei dell’Autorità Qatar hanno acquistato i dipinti e le opere d’arte nel corso dell’ultimo anno per un valore di un miliardo di dollari, che è 30 volte in più rispetto a quello che si spende per il  New York Museum “Mitropolitan”.