Mosca finanzia il nucleare bielorusso

40

RUSSIA – Mosca 04/10/2014. Il governo russo ha deciso di stanziare 10 miliardi di dollari di credito per la Bielorussia da impiegare per la costruzione di una centrale nucleare nel paese.

Nel portale ufficiale russo di informazioni legali, la notizia è apparsa il 3 ottobre: «La parte russa fornirà alla parte bielorussa un credito fino a 10 miliardi di dollari per un contratto … per la fornitura di beni, lavori e servizi realizzati… da un’organizzazione russa responsabile per la costruzione di due blocchi energetici [reattori nucleari] in Bielorussia».
Nel luglio 2012, Atomstroyexport aveva firmato un contratto con la Bielorussia per costruire il primo impianto atomico del paese a Ostrovets, vicino al confine lituano; l’impianto avrà due reattori nucleari, il primo dovrà essere completato entro il 2016.