Stavropol privatizza beni rurali

44

RUSSIA – Stavropol. 27/11/14. I Deputati della Duma e del Territorio di Stavropol hanno approvato la privatizzazione della proprietà statale del Territorio di Stavropol nel 2015.

La decisione è stata presa il 27 novembre riunione del parlamento regionale. Fonte Ia Regnum.  Il capo del comitato parlamento regionale per lo sviluppo economico, il commercio, gli investimenti e la proprietà Timothy Bagdanov ha detto che il programma di privatizzazione della proprietà statale del Territorio di Stavropol 2015 prevede la privatizzazione di 19 oggetti che devono essere venduti all’asta. In genere, questi oggetti sono situati nelle zone rurali. La superficie media di ogni bene è di circa 20 mq. Il programma è adottato per migliorare la gestione dei beni dello Stato e consentire uno sviluppo equilibrato del processo di privatizzazione. L’adozione del programma aiuta a ottimizzare la struttura di proprietà dello Stato per stimolare iniziative innovative di investitori privati, la riduzione delle spese di bilancio per la manutenzione dei beni inefficienti, nonché migliorare le entrate di bilancio attraverso la vendita di beni dello Stato. Durante la discussione i membri del comitato hanno chiesto di non includere nel programma di privatizzazione le strutture strategiche, come ad esempio le utility.