POLONIA. Petrolio azero per Varsavia

92

di Anna Lotti POLONIA – Varsavia 24/12/2106. Socar Trading Sa, il marketing dell’omonima compagnia petrolifera statale azera, e la società petrolifera polacca Lotos Oil hanno raggiunto un accordo per il trasporto di petrolio, gpl e gnl. Lo ha comunicato l’ambasciata azera in Polonia, ripresa da Trend. Gli accordi sono stati raggiunti nel corso di una serie di meeting bilaterali che hanno avuto luogo a Varsavia, nell’ambito del VII incontro della Commissione intergovernativa Azerbaijan-Polonia.

Socar e Lotos Oil hanno concordato la fornitura di greggio alla Polonia, così come la fornitura di gpl e gnl al terminale di Danzica, si legge nel messaggio dell’ambasciata.
La Socar Trading nasce nel dicembre 2007 come ramo marketing di Socar; ha la ragione sociale di commercializzare prodotti petroliferi azeri estratti dal campo Azeri-Chirag-Gunashli e da altri campi in Azerbaigian; l’area della sua attività copre Stati Uniti, Europa e Asia.

La Lotos Oli fornisce all’Azerbaigian oli per motore e lubrificanti, riporta l’agenzia Pap, divenendo nel giro di pochi anni uno dei più importanti fornitori del mercato azero. Nel 2009, a Baku il Lotos Group e la Socar firmarono una lettera d’intenti sulla cooperazione nella realizzazione di progetti aziendali, tra Azerbaigian e Polonia.