Più sigari e rum da Cuba verso gli USA

29

di Luigi Medici  STATI UNITI D’AMERICA – Washington 17/10/2016. Gli Stati Uniti hanno annunciato nei giorni scorsi che avrebbero ulteriormente alleggerito le sanzioni contro Cuba per facilitare il commercio e gli scambi scientifici e umanitari tra i due paesi.

La decisione ha lo scopo di ampliare la collaborazione scientifica, aumentare il sostegno umanitario, e rafforzare gli scambi e le opportunità commerciali tra gli Stati Uniti e Cuba, si legge in un comunicato del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti.

La decisione è entrata in vigore dal 17 ottobre e renderà più facile per le aziende statunitensi importare prodotti farmaceutici fatti a Cuba, e alle aziende agricole statunitensi vendere i loro prodotti nell’isola e ai cubani di poter effettuare acquisti negli Stati Uniti online.

Un dettaglio riguarda anche l’innalzamento dei limiti sulla quantità di rum cubano e sigari che i viaggiatori degli Stati Uniti sono autorizzati a portare a casa per uso personale.  Successivamente Obama ha sollecitato il Congresso a eliminare del tutto l’embargo su Cuba.