Utcubamba: arrivano i fondi giapponesi

57

PERU’ – Lima. 03/03/14. Lo sviluppo turistico del Perù ottiene 37milioni di dollari di prestito dal Giappone. La Japan International Cooperation Agency (JICA) ha concesso 37 milioni di dollari al governo regionale di Amazonas, nel nord del Perù, per sviluppare e implementare un corridoio turistico globale nella Valle Utcubamba.

Noriji Sakakura, rappresentante della JICA in Perù, ha dichiarato che il progetto prevede la realizzazione di sette itinerari turistici nella regione settentrionale basate sulla vasta e ricca gamma di risorse culturali e naturali indicate dai monumenti architettonici della cultura Chachapoyas. Il completamento del progetto è previsto in tre anni con scadenza febbraio 2017 e prevede di sostenere lo sviluppo delle comunità attorno alle due principali località turistiche della regione, che sono la Fortezza Kuelap e Gocta cascata.  «I progetti prevedono la costruzione di strade e la valorizzazione dei siti archeologici/turistici e strutture di smaltimento dei rifiuti per prendersi cura dell’ambiente», ha detto in una dichiarazione all’agenzia di stampa Andina il numero uno di JICA. Allo stesso modo, il progetto affronterà il rafforzamento istituzionale dei governi locali per una gestione migliore delle risorse turistiche lungo la Valle del Utcubamba, contribuendo così allo sviluppo economico e sociale rurale compreso nella regione.  Inoltre, Sakakura ha osservato che l’agenzia di cooperazione sostiene con forza la candidatura del Complesso Monumentale Kuelap Archeologica per l’iscrizione alla lista Patrimonio Mondiale dell’Umanità.