Telefonica investe nell’IT in Perù

13

PERU’ – Lima 08/06/2015. La spagnola Telefonica ha annunciato di investire 2 miliardi di dollari nel periodo 2015-2017 per espandere la propria infrastruttura in Perù.

Il Ceo di Telefonica Cesar Alierta ha incontrato il il presidente del Consiglio dei ministri peruviano, Pedro Cateriano, il 5 giugno e ha espresso «fiducia» nel Perù, affermando di voler mantenere il livello di investimenti e di espandere le IT nella nazione andina, ha detto la società in n comunicato ripreso dall’agenzia Efe. Secondo Alierta, l’economia peruviana «ha solide fondamenta per prendere velocità nella sua crescita», ampliando gli investimenti, soprattutto nelle infrastrutture. Telefonica vuole «portare la rivoluzione digitale nel Paese, costruire nuove infrastrutture per le telecomunicazioni e concentrarsi sulle nuove esigenze dei propri clienti», ha aggiunto Alierta. Telefonica gestisce una rete in fibra ottica che copre più di 10.000 chilometri in Perù, e svolge la propria attività in Perù con il marchio Movistar, operando per oltre 20 anni in Perù, investendo oltre 8,5 miliardi dollari di “sviluppare infrastrutture di comunicazione del Paese”, ha detto Alierta.