Lucuma il frutto della guarigione

155

PERU- Lima 31/12/13.  Aumenta la domanda di pasta di lucuma congelata. E quindi l’industria peruviana ha buone ragioni per essere ottimista per il 2014. Perché le esportazioni sono destinate ad aumentare. Parlando con il direttore generale di Freshfruitportal.com di Prolúcuma, Sergio Zignago, ci sarebbe stato un notevole aumento delle esportazioni per la campagna 2013-14.

 

«Il Cile sta aumentando la sua richiesta di lucuma do anno in anno, così come dagli Stati Uniti e dalla Spagna. C’è una tendenza a chiedere un po’ di più», ha detto Zignano .

Il Cile continua ad acquistare circa il 90 % delle spedizioni, ma Zignano ha riferito che aumentano le rischiaste da altri continenti. «Stiamo valutando nuovi mercati. Principalmente in Europa e in Asia. Ma dobbiamo muoverci con cautela perché altrimenti rischiamo di non soddisfare la richiesta. La produzione e della domanda devono andare di pari passo .

«Attualmente, la produzione è ben ricercata, sia per l’esportazione che per il mercato locale. Tutto il prodotto viene consumato, e se vogliamo aprire più mercati e avere più la domanda, dobbiamo avere una maggiore offerta».

Alla domanda su proiezioni che permettono di migliorare la coltivazione Lucuma in Per , Zignago ha detto che l’associazione stava insegnando alla gente come coltivare la frutta, quali sono le migliori varietà e anche il modo di crescere responsabilmente.

Ad oggi si stima che i campi coltivati a Lucuma sono estesi su1.000 ettari . L’industria mancano anche informazioni sulle varietà.

«Sulla varietà è più difficile esprimersi. Ci sono due principali varietà, la Lucuma palo, più utilizzata per l’essiccazione, e Beltrán. Ci sono molte altre varietà non classificate che vengono utilizzare per il prodotto congelato».

Gli estratti della Lucuma sono utilizzati in campo medico per rimarginare le ferite e in campo culinario al posto dello zucchero.

La Lucuma è un frutto e dispone di ben 14 oligoelementi essenziali, tra cui una notevole quantità di potassio, sodio, calcio, magnesio e fosforo. La Lucuma in polvere contiene 329 calorie per 100 g., 87 g di carboidrati, 2,3 g di fibre, 4 g di proteine e 2,4 g di contenuto totale di grasso. Ha anche 92 mg di calcio per 100 g per mantenere le ossa e i denti forti. Il fosforo è importante per la formazione di ossa e proteine, la digestione e l’equilibrio ormonale.