Lima: semplifica e investe nelle PMI

47

PERU’ – Lima. 05/07/14. Il Comitato permanente del Congresso ha approvato il 3 luglio il disegno di legge sollevato dal Direttivo per stabilire le misure fiscali, la semplificazione delle procedure e permessi per promuovere e incoraggiare gli investimenti nel paese. Fonte El comercio.com.

Secondo la norma approvata, circa 152.000 contribuenti potranno beneficiare della riduzione del  debito fiscale, 140.000 di questi sono le micro e piccole imprese.
Si ritiene inoltre che la riduzione viene eseguita rimuovendo la capitalizzazione degli interessi su crediti nei confronti di persone fisiche e società tra il 1998 e il 2005.
I contribuenti che vogliono usufruire di questo beneficio, dovranno fare la richiesta fino al 31 dicembre di quest’anno.
Il dispositivo prevede anche la creazione di MPMI Fondo per un importo di 600 milioni di dollari. Le risorse di questo fondo saranno utilizzate per incrementare la produttività delle medie, piccole e micro imprese.
Tra le modifiche apportate dal legislatore il disegno di legge inviato dal  Direttivo che è stato fissato per modificare dal 35% al 50%  l’importo massimo delle ammende per essere pagati da aziende che violano le leggi ambientali in vigore. Il provvedimento sarà valido per tre anni.