Perù: dimissionato ambasciatore in Argentina

54

PERU’- Lima. L’Ambasciatore peruviano in Argentina Nicolas Lynch ha presentato le sue dimissioni al presidente Ollanta Humala, che ha accettato Domenica le dimissioni a seguito del suo incontro con i sostenitori del gruppo di guerriglia di Sendero Luminoso a Buenos Aires.

Lynch è arrivato a Lima venerdì dopo essere stato richiamato dal ministro degli Esteri Rafael Roncagliolo. All’ambasciatore è stato chiesto di spiegare perché ha incontrato i rappresentanti di Movadef, un gruppo che ha chiesto la grazia per il fondatore di Sendero Luminoso, Abimael Guzman, che sta scontando una condanna all’ergastolo per terrorismo. Roncagliolo ha chiesto a Lynch di dimettersi dopo aver appreso che l’ambasciatore ha dichiarato alla principale Radio argentina che si è incontrato con i membri Movadef perché «l’ambasciata è la casa dei peruviani». Humala accettato le dimissioni dell’ambasciatore e annullato le sue credenziali.