Per una boxe senza confini

50

RUSSIA – Mosca. 28/08/13. Dopo la delusione per il famoso pugile statunitense dei pesi massimi Evander Holyfield che non è potuto volare in Russia per partecipare allo spettacolo del “World Boxing a Stalingrado” di sabato 24 agosto a Volgograd si è deciso di boxare ugualmente. L’evento programmato per celebrare il 70° anniversario della battaglia di Stalingrado non ha dunque potuto ospitare il pugile USA perché non gli hanno rialsciato il visto. Il campione aveva detto: «Ahimè non potrò essere presente all’evento a causa di problemi con il mio visto. Prometto che presto verrò a visitare il vostro Paese” ha dichiarato Holyfield in un video pubblicato su Youtube». Nonostante il mancato arrivo dagli USA l’evento ha visto combattere….

Leggi l’articolo su beyondfightclub