Pensioni a rischio negli USA dal 2035

48

Secondo l’agenzia Bloomberg il fondo di previdenza sociale statunitense si esaurirà nel 2035. Il fondo paga gli assegni di pensione a 44 milioni di cittadini anziani e ai familiari di lavoratori deceduti saranno esauriti entro il 2035, a riferirlo sono i gestori del fondo nella consueta relazione annuale.

Il suggerimento dei fiduciari è quello di tagliare gli assegni se il Congresso non interviene in altro modo. Ma le brutte notizie non finiscono qui: i controlli sul programma di disabilità Social Security, che contribuisce a sostenere 11 milioni di americani, mettono in evidenza che il fondo finirà le risorse nel 2016, due anni prima del previsto. Il fondo fiduciario principale che supporta il programma di assistenza sanitaria Medicare per gli anziani sarà a corto di soldi nel 2024. Un nodo da sciogliere importante, quello della previdenza e dei sussidi ai poveri che da qui alle prossime elezioni presidenziali avrà i riflettori puntati. «Milioni di americani si basano sul Social Security e Medicare per un reddito e per l’assistenza sanitaria e altri milioni di persone lo faranno in futuro», ha dichiarato il segretario al Tesoro Timothy Geithner, uno dei sei amministratori dei programmi. «Questi programmi hanno le risorse necessarie per adempiere ai propri impegni nei confronti del popolo americano per gli anni a venire. Ma ciò che va fatto ora è prendere misure per mantenere questi programmi per il futuro». I fondi fiduciari combinati si esauriranno nel 2033, tre anni prima del previsto. Dopo di che, le entrate saranno sufficienti solo per coprirei tre quarti delle prestazioni programmate. I repubblicani della Camera hanno proposto di sostituire Medicare con sussidi governativi per aiutare gli anziani acquistare un’assicurazione privata. I Democratici e l’amministrazione Obama hanno respinto tale piano e hanno detto che vogliono trovare il modo di puntellare il programma tradizionale.