PEMEX denuncia perdite nel primo trimestre

32

MESSICO – Città del Messico 30/04/2016. La Petroleos Mexicanos ha annunciato una perdita netta nel primo trimestre di 62 miliardi di pesos.

L’annuncio, avvenuto il 28 aprile, riguarda un calo del 38,3 per cento rispetto alla perdita netta 100,6 miliardi di pesos, riportata nello stesso periodo del 2015. La società ha detto nel suo rapporto trimestrale sugli utili che ha fatto 225 miliardi di pesos di fatturato nel primi tre mesi dell’anno, un calo del 19,6 per cento rispetto a gennaio-marzo 2015. Pemex ha detto che i suoi risultati del primo trimestre sono stati influenzati dai bassi prezzi del petrolio, dal deprezzamento del peso nei confronti del dollaro, dalle modifiche al sistema pensionistico della società, dalle variazioni dei tassi di interesse dei titoli di Stato e da un calo del 3 per cento nella produzione di petrolio, una media di 2,23 milioni barili al giorno.