Peacekeeping kazako

11

KAZAKHSTAN – Astana 29/11/2015. Il ministero della Difesa del Kazakhstan intende sviluppare la formazione delle sue forze di pace da impiegare in missioni di mantenimento della pace.

Secondo quanto riporta un comunicato del ministero, la Difesa kazaka prevede di impiegare ufficiali che abbiano partecipato a missioni Onu per la formazione dei peacekeeper kazaki. Il centro di formazione per le operazioni di pace è stato istituito presso la base militare 61933 per preparare il personale militare del battaglione peacekeeper del Kazakhstan. Secondo la Difesa: «Il centro formativo esistente per il Partenariato per la pace istituto presso l’Istituto Militare delle Forze terrestri continuerà a fornire preparazione teorica ai nostri caschi blu, mentre il nuovo centro svolgerà la parte pratica della preparazione. Istruttori esperti saranno in grado di formare intere unità», si legge nella nota.
In questa fase, il programma sta valutando l’utilizzo di personale militare dell’esercito kazako che abbia partecipato a reali operazioni di mantenimento della pace delle Nazioni Unite e con addestratori degli Stati Uniti e britannici.