Parigi compra più bombe per DAESH

5

FRANCIA – Parigi 22/03/2016. A causa dell’incremento delle operazioni di volo contro i terroristi islamici, la Francia ha ordinato dagli Usa più bombe Blu-117 Bunker buster da 909 kg e Blu 126 Lcddb (Low Collateral Damage Bomb).

Le bunker buster sono note per la loro capacità di penetrare sotto per molti metri di terra o anche di cemento prima di esplodere all’interno di una struttura sotterranea).
La maggior parte di queste bombe supplementari verrebbero utilizzate dagli aerei militari francesi di stanza in Giordania per attaccare obiettivi Daesh in ​​Siria. Lo Stato Islamico sta usando strutture sotterranee prese ai regolari siriani, costruite per proteggersi da attacchi aerei israeliani. I piloti francesi in Giordania stanno volando circa 45 ore al mese, tre volte quello che questi piloti fanno in tempo di pace in Francia. Per mantenere la sua forza aerea in volo l’aeronautica militare francese sta anche cercando di trattenere in servizio attivo 450 addetti alla manutenzione.