I Pantsir di Brasilia

42

RUSSIA – Mosca 29/01/2015. Brasile e Russia potrebbero firmare un contratto per la fornitura di sistemi di difesa aerea Pantsir-S1 al paese latinoamericano già nel corso del primo semestre del 2015.

Lo ha annunciato l’ambasciatore brasiliano in Russia Antonio, José Vallim Guerreiro ha detto il 28 gennaio. «Ci auguriamo vivamente che il contratto possa essere firmato questo semestre, perché i colloqui sono molto avanzati (…) La firma del contratto sarà un risultato molto importante», ha detto Guerreiro a Ria Novosti. L’acquisto di armi da parte del Brasile, tre batterie Pantsir-S1, 18 unità, è stimato a 1 miliardo di dollari , secondo il Kommersant. Il Pantsir-S1, prodotto dalla russa Kbp (nella foto), è un sistema di lanciamissili a corto-medio raggio che combina, in un veicolo ruotato, un radar di controllo del fuoco e un sensore elettro-ottico, due cannoni da 30 mm e fino a missili a corto raggio 12 57E6 radio-guidati. Il sistema è progettato per distruggere una serie di bersagli aerei ad altitudini da 5 metri a 10 chilometri ad una distanza da 200 metri a 20 chilometri. A seguito della visita in Brasile di una delegazione russa nel dicembre 2014, Mosca ha offerto a Brasilia la sua cooperazione attiva nei settori ad alta tecnologia, tra cui spazio, cantieristica e aviazione. Si prevede inoltre che si firmata la fornitura di una serie di attrezzature di difesa e di sistema di difesa aerea. Nel dicembre 2014 lo studio del Sipri ha rivelato che, contrariamente a cali globali della vendita di armi, il commercio di armi russe ha visto un incremento rispetto al 2013. Secondo Sipri, le spedizioni russe nel 2014 hanno rappresentato il 27 per cento delle esportazioni mondiali di armi. Nel luglio 2014, il presidente russo Vladimir Putin aveva annunciato che gli ordini esteri erano cresciuti di quasi 50 miliardi di dollari dai 35 miliardi di dollari dell’inizio dell’anno. Altri membri Brics come India e Cina, accanto a Vietnam, Indonesia, Algeria, Malesia e Venezuela sono grandi clienti di attrezzature militari e armi russe.