Restrizioni per passare a Panama

11

PANAMA – Panamà 24/03/2016. L’Autorità del Canale di Panama, Acp, ha detto che imporrà nuove restrizioni sulle navi a iniziare dal 18 aprile a causa di una grave siccità che colpisce i due laghi artificiali che alimentano il corso d’acqua interoceanico.

«Il massimo ammissibile sarà di 11,89 metri», si legge in un comunicato pubblicato il 21 marzo. La misura «temporanea e preventiva» è stata presa perché i laghi Gatun e Alajuela «sono al di sotto dei livelli medi di questo periodo», ha detto l’Acp. L’ente gestore del canale aveva annunciato una misura simile ad agosto 2015, ma eliminò la restrizione dopo che le piogge avevano alzato il livello dell’acqua dei due laghi artificiali. Sono necessari 202.000 metri cubi di acqua dolce per il trasporto di una nave attraverso il sistema di chiuse a più livelli del canale, che attualmente gestisce circa il 6 per cento del commercio mondiale. Una terza serie di chiuse dovrebbe essere inaugurata presto e consentire al canale di gestire fino a 600 milioni di tonnellate di merci all’anno, raddoppiando la sua capacità.