Pacific Alliance interessata al mercato indiano

32

di Luigi Medici  INDIA – I paesi della Pacific Alliance (Cile, Perù, Colombia e Messico) hanno cercato di promuovere, insieme ad altri paesi dell’America Latina, un fronte commerciale comune con l’India. I paesi della Pacific Alliance hanno tento un seminario di due giorni a Nuova Delhi il 18 e il 19 ottobre, assieme ad Argentina, Guatemala e Costa Rica per condividere le esperienze in India.

Lo scopo era di rafforzare il gruppo Latam primati affrontare un mercato commesso come quello indiano che ha un grande potenziale; la bilancia commerciale con l’India di molti dei paesi partecipanti è positiva, anche se le società di origine ispanica che operano in India devono affrontare barriere linguistiche e culturali in particolare quando si tratta di negoziati sul prezzo. Nonostante questo, l’India è un importatore di prodotti minerari, materie prime agricole e pesca.

Gli ostacoli tecnici posti dalla legislazione indiana insieme ad altri aspetti del mondo degli affari indiano sono stati al centro di questa  prima edizione.