Ossezia del Sud in cerca di riconoscimento

40

OSSEZIA DEL SUD – Tskhinvali. 26/08/13. Continua la ricerca di consensi da parte dell’Ossezia del Sud, neonata repubblica del Caucaso Settentrionale, dalla guerra in Georgia nel 2008. Secondo la vista IA REGNUM, la repubblica sta continuando a rafforzare la sua posizione interstatale.

Il 23 agosto in una conferenza stampa a Mosca il presidente dell’Ossezia del Sud, Leonid Tibilov, rispondendo alla domanda di IA REGNUM sul possibile riconoscimento dell’indipendenza di Ossezia del Sud da parte di altri Stati ha detto che che le missioni diplomatiche in tal senso stanno continuando per ora la Repubblica è riconosciuta da Russia, Venezuela, Nicaragua, Nauru e Tuvatu e «al momento sono in corso le pratiche per il riconoscimento da parte della Bielorussia».