OMAN. Mega centro per affari e divertimento a Barka

99

di Tommaso dal Passo OMAN – Muscat 27/12/2016. La National Development & Investment Company, Asaas, ha annunciato i suoi piani per costruire una struttura di 1,5 milioni di metri quadrati dedicati al tempo libero e allo sport da costruire a Barka (nella foto), città costiera nel nord dell’Oman.
La società ha detto che il progetto sarà caratterizzato da un parco integrato a tema, fauna selvatica e parco acquatico, centro ippico e centro di “edutainment”, oltre che una serie di alberghi, zona residenziale e aree commerciali, riporta Arabian Business.

Khalid Al Yahmadi, l’Ad Asaas, ha detto che il progetto «aggiungerà nuova vitalità e slancio a Barka e alla zona circostante», aggiungendo che può offrire «ritorni economici sostenibili, attrarre investimenti, stimolare lo sviluppo e l’impresa, e creare una moltitudine di opportunità di lavoro dirette e indirette».

Asaas ha identificato un partner statunitense con sede a Orlando in Florida, il periodico arabo non ne fa il nome, per creare e gestire il parco a tema e il parco naturale.

Tra le attrazioni previste ci sarà un Edutainment Centre interattivo, dedicato alla scienza e alla tecnologia e un centro equestre con scuola di equitazione e salto ostacoli.
Progettista dell’opera è Surbana Jurong, uno dei maggiori sviluppatori urbani e infrastrutturali dell’Asia.
Il progetto Barka è l’ultimo ad essere lanciato dall’Asaas successivo alla creazione di SalamAir, prima compagnia aerea dell’Oman, l’Hilton Garden Inn e impianto ad Al Khuwair.