Nuove armi russe per l’India

45

Il governo indiano ha approvato l’acquisto di missili russi per le proprie forze armate.

L’accordo, del valore di 1,5 miliardi di dollari, prevede l’acquisto di 200 missili supersonici BrahMos, di produzione indo-russa, e di 10mila missili russi antitank Invar. 

Inoltre le forze aeree indiane stanno per acquistare missili da impiegare sui propri Su-30Mki. I 10mila Invar saranno realizzati inrussia ma in futuro altri 15mila saranno prodotti su licenza da India Bharat Technologies. L’Invar, arma a guida laser dalla torretta del T-90, si basa sul missile russo 9M119M.