Nuova alleanza russo-francese per la produzione di armi

33

 

Team russo-francese per la costruzione di un veivolo blindato di fanteria. Sarà pronto tra 18 mesi.

A riferirlo, parlando alla Technologies Engineering Forum a Zhukovsky nei pressi di Mosca, Igor Sevastyanov, vice capo della società, che ha detto che è a capo di un gruppo di lavoro che incorpora la nuova tecnologia di entrambe le nazioni e che è già pronto un prototipo del veicolo. «Abbiamo un progetto sotto l’egida di un gruppo russo-francese per le forze terrestri» ha dichiarato alla stampa Sevastyanov. «Ora stiamo lavorando sullo sviluppo di alcuni veicoli con una base francese, ma con le armi russe e torrette russe». Ha affermato che la Francia è interessata anche in co-produzione, con la Russia, ad un veicolo corazzato da vendere ai paesi terzi.