NORVEGIA. Oslo blocca tutti i diesel

33

di Anna Lotti NORVEGIA – Oslo 21/01/2017. Le autorità cittadine della capitale norvegese hanno vietato la circolazione delle auto diesel per la prima volta nella storia lo scorso 17 gennaio. Il blocco è stato causato dagli alti livelli di inquinamento atmosferico. Il divieto non ha riguardato le autostrade e le tangenziali intorno alla capitale, né il trasporto pubblico, i veicoli merci e le autovetture per disabili.

Questo primo blocco seguito da altri è scattato dopo che il governo della città ha approvato nuove leggi ambientali emanate a febbraio 2016, per il fatto che se i diesel emettono meno C02 emettono però maggiori quantità di diossido di azoto. I contravventori sono stati puniti con una multa di 1500 corone. Le reazioni sui social sono state controverse, anche perché dal 2006 il governo centrale e quello locale hanno incoraggiato gli automobilisti ad acquistare auto diesel: sconti ed agevolazioni fiscali furono concesse e lo sono tutt’ora. Il blocco, quindi, ha messo in ginocchio il trasporto privato nella capitale norvegese, dove secondo i dati ufficiali dell’Istituto norvegese della Salute si registrano 185 morti premature all’anno per l’inquinamento atmosferico.