Più turismo in Corea del Nord

38

REGNO UNITO – Londra 07/11/2013. Il World Travel Market 2014 (Wtm) è «l’evento leader a livello mondiale per l’industria turistica». Quest’anno una delle curiosità è lo stand nordcoreano.

Quasi 5.000 espositori provenienti da aziende, agenzie di viaggio e paesi di tutto il mondo cercano di stimolare l’interesse nei loro rispettivi mercati e industrie del settore. Quest’anno è presente anche la Corea del Nord, nella sezione Asia dell’esposizione. Lo stand Experience North Korea (Enk) segna infatti la prima volta che una società di promozione turistica per la Corea del Nord fa la sua comparsa a questo evento. Enk è una delle poche aziende in lizza per accaparrarsi una fetta dei circa 6.000 turisti occidentali che visitano ogni anno la Corea del Nord; so tratta do un tour operator totalmente riconosciuto e accreditato dalle autorità della Corea del Nord, fatto gli la favorisce ad esempio nella gestione delle pratiche di viaggio dei entrata nel paese. L’afflusso turistico verso la Corea del Nord è drasticamente aumentato dall’inizio dell’anno in gran parte a causa della copertura mediatica del recente arresto e detenzione di cittadini degli Stati Uniti durante la visita del paese.