Più sentinelle nordcoreane nella DMZ

14

COREA DEL SUD – Seul 02/04/2016. L’esercito nordcoreano ha intensificato la sorveglianza lungo il confine con la Corea del Sud per le accresciute tensioni nella regione.

Pyongyang ha installato circa 200 nuovi posti di osservazione, secondo fonti militari sudcoreane. «Le forze armate della Corea del Nord stanno costruendo posti di osservazione lungo la zona demilitarizzata (Dmz) che separa le due parte della penisola»”, riporta Yonhap. Le strutture in calcestruzzo nordcoreane possono ospitare uno o due sentinelle, secondo l’agenzia. Mentre la causa esatta non è nota, la decisione della Corea del Nord potrebbe interessare il controllo delle diserzioni attraverso la Dmz, come accaduto in diverse occasioni negli ultimi anni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteObama vuole svuotare Gitmo
Articolo successivoIl Ninja US Made