Sottomarino nordcoreano cercasi

15

COREA DEL NORD – Pyongyang 14/03/2016. Un sottomarino della Corea del Nord è scomparso al largo della costa orientale del paese da diversi giorni.

Come riportato dall’australiana Abc, gli Usa stavano monitorando il sottomarino che era operativo al largo delle coste all’inizio della settimana scorsa.
Gli Stati Uniti credono che il vascello sia ancora alla deriva o al peggio affondata per un guasto nel corso di un esercitzione.
I satelliti Usa hanno visto le manovre della marina nordcoreana alla ricerca del vascello comparso; anche Seul stava studiando la situazione e il US Naval Institute News ha detto che il sottomarino è presumibilmente affondato. I nordcoreani non hanno fatto nessun tentativo di chiedere aiuto nelle ricerche. La marina della Corea del Nord ha una flotta di circa 70 sottomarini, la maggior parte dei quali sono vecchi sottomarini diesel in grado di gestire la difesa costiera e con capacità offensive limitate.
Ma seppur vecchi, questi sottomarini a bassa tecnologia rappresentano ancora una minaccia sostanziale per le navi della Corea del Sud.
Nel 2010, la corvetta sudcoreana Cheonan fu silurata da un sottomarino della Corea del Nord vicino al confine marittimo; ad agosto 2015, Seul ha detto il 70 per cento della flotta sottomarina del Nord, circa 50 vascelli, aveva lasciato le basi ed era scomparsa dal radar militari del Sud, innescando l’allarme.