Nominato il vertice della Banca centrale nigeriana

91

NIGERIA – Abuja 21/02/2014. Il presidente Goodluck Jonathan ha nominato Godwin Emefiele, amministratore delegato di Zenith Bank, come nuovo governatore della Banca Centrale nigeriana (Cbn).

Jonathan ha presentato Emefiele al Senato per la conferma il 20 febbraio dopo ha annunciato la sospensione di Sanusi Lamido come governatore della Cbn mentre il vice governatore del Cbn, Sarah Alade, è stato nominato governatore ad interim. Jonathan ha detto che se confermato dal Senato, Emefiele assumerà i pieni poteri come governatore dopo il termine del mandato del predecessore nel giugno 2014. Il presidente ha anche nominato Adelabu Adebayo come vice governatore;  Adebayo è direttore esecutivo della First Bank.

Per avere un profilo attuale di Emefiele, riportiamo quello pubblicato sul sito di Zenith Bank: 

«È Direttore generale del Gruppo Zenith Bank Plc dall’agosto 2010. Fino ad allora era il vice Direttore Generale della Banca, dal 2001. Emefiele è stato parte del team di gestione della banca sin dall’inizio e ha ricoperto diverse posizioni manageriali nell’istituto, tra cui quella di direttore esecutivo responsabile del corporate banking, tesoreria, controllo finanziario e pianificazione strategica (…) Emefiele è responsabile di tutte le filiali locali del Gruppo (…) oltre che delle filiali della banca nel Lagos e nel nord della Nigeria (…) Ha più di ventisei anni di esperienza bancaria, possiede una B.Sc e un Mba in Finanza, presso l’Università nigeriana di Nsukka. Prima di iniziare la sua carriera bancaria (…) alunno della Stanford University, Harvard e Wharton Graduate School of Business (…) Sotto la guida di Emefiele, Zenith Bank ha rafforzato la sua posizione come istituto finanziario leader in Africa, ottenendo riconoscimento in patria e all’estero per i passi da gigante fatti in settori chiave».