Nigeria uccisi gli attentatori a Maiduguri

45

Nigeria, cinque presunti attentatori, appartenenti al gruppo islamico armato militante nel Nord della Nigeria, i Boko Haram, sono stati uccisi dalle forze di sicurezza dopo che due soldati e un adolescente sono rimasti feriti nell’esplosione di una bomba nella città di Maiduguri.

A riferirlo fonti militari ha detto a Xinhua. Questo gruppo tristemente noto in Nigeria sta cercando di espandersi verso occidente nello stato del Borno. Boko Haram ha guadagnato la torietà nel 2007 con una serie di attacchi contro i civili a Maiduguri, la capitale dello stato di Borno. Da allora il gruppo, il cui obiettivo dichiarato è quello di stabilire la Sharia in tutta la Nigeria, ha condotto con successo gli attacchi alle banche, chiese, moschee e le strutture di governo.