Il Niger invaso dall’acqua

6

NIGER – Niamey 30/07/2016. Le inondazioni hanno ucciso almeno 11 persone nel deserto a nord del Niger.

Secondo quanto riporta Koaci, almeno undici persone sono state uccise il 29 luglio dalle inondazioni causate da forti piogge, secondo il bollettino dell’Ufficio per il Coordinamento delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha) a Niamey. Quasi 30.000 sarebbero i senzatetto in Niger da giugno a causa delle inondazioni; a Tahoua, ci sono 7 morti e 5321 senzatetto e a Agadez, 3 morti e 18.448 senzatetto. 9536 capi di bestiame (mucche, capre, pecore, cammelli) sono stati uccisi. La stagione delle piogge è iniziata a giugno in Niger, paese vittima di una grave crisi alimentare a causa della siccità.