NIGER. Nuovi Reaper francesi a Niamey

40

di Maddalena Ingrao NIGER – Niamey 12/01/2017. Le forze armate francesi hanno deciso di dislocare altri due Uav MQ-9 Reaper in Niger.

Il primo è arrivato a Niamey alla fine del 2016, portando la flotta francese a cinque mezzi; il sesto dovrebbe essere schierato entro gennaio.

Il personale francese della Base Aerienne 101 a Niamey gestirà i Reaper, originariamente parte dell’Operazione Serval in Mali, poi trasformata nell’Operazione Barkhane ad agosto 2014. Anche se i MQ-9 possono essere armati, la Francia ha scelto di non armare i suoi aerei e sta invece utilizzando i loro sensori ottici e radar per rilevare gli obiettivi di interesse in tutto il Sahel e il Sahara.