Nuovi aiuti indiani per il Nepal

11

INDIA – Nuova Delhi, 18/09/2016. Il 16 settembre, l’India ha esteso di 750 milioni di dollari la linea di credito al Nepal per la ricostruzione post-terremoto.

È stato, riporta Sarkaritel, tra i tre accordi firmati dopo i colloqui tra Narendra Modi e il suo omologo nepalese, Puhspa Kamal Dahal “Prachanda”. La linea di credito è un ulteriore aiuto rispetto al miliardo di dollari che l’India ha annunciato dopo il terremoto nella nazione himalayana dello scorso aprile che ha causato oltre 8.000 vittime. Le due delegazioni hanno firmato un memorandum d’intesa (MoU) per i servizi di gestione del progetto per il miglioramento delle infrastrutture stradali nella zona di Terai in Nepal. Prachanda è arrivato a Nuova Delhi per una visita di quattro giorni dopo che il nuovo governo “maoista” ha assunto il potere il mese scorso.