Nasce l’Alleanza Pacifica

55

Cile, Perù, Colombia e Messico hanno dato vita all’Alleanza Pacifica, struttura che intende integrare le loro economie e sviluppare nuovi legami commerciali nella regione compressa il Pacifico e l’Asia.

Tutti gli Stati interessati hanno le economie più aperte al mercato estero; si tratta di Paesi con una politica che contrasta con quella di altri Stati affacciati sull’Atlantico e uniti nel Mercosur.

La creazione del nuovo blocco latino americano da vita ad un mercato di 215 milioni di consumatori e con un Pil combinato di oltre 2 trilioni di dollari (35% del totale dell’America latina). L’alleanza comprende anche la libera circolazione dei cittadini.

Anche se non espresso è anche presente nelle intenzioni dei fondatori l’intento dipendere le distanze da Argentina e Brasile, Paesi che stanno innalzando barriere tariffarie e dazi doganali di fronte alla crisi globale.