Marines della Namibia

68

NAMIBIA – Windhoek 04/09/2016. La Namibia ha terminato l’addestramento di un intero battaglione di marine e così formalmente creato il suo Corpo dei Marine, e inaugurato la sua struttura addestrativa.

Il battaglione è stato inaugurato alla base militare Wilbard Tashiya Nakada, vicino a Walvis Bay dal comandante in capo della Forza di Difesa della Namibia, il presidente Hage Geingob il 22 luglio, riporta Defence Web, insieme alla nuova scuola di formazione navale. Alla cerimonia hanno preso parte addestratori del Brasile, che ha contribuito alla creazione del Corpo dei Marine, con i soldati della Namibia che si sono formati in Brasile. Finora circa 700 marine sono stati addestrati. Dal 2005, più di 400 marine sono stati addestrati in Brasile; il loro addestramento ha seguito un percorso simile a quello dei loro omologhi brasiliani. Personale militare brasiliano è stato dispiegato in Namibia per assistere alla formazione nel paese, dal 2009. Durante la cerimonia di apertura, il comandante brasiliano del Corpo dei Marine, Ammiraglio Fernando Antonio de Siqueira Ribeiro, ha detto che Namibia e Brasile hanno goduto di buone relazioni dalla firma di un accordo di cooperazione militare nel 1994. La Namibia ha recentemente ricevuto, poi, armi dalla Russia per dotare il suo Corpo dei Marine e recentemente ha ampliato ranghi delle sue forze armate. Ad esempio, i paracadutisti del Sud Africa hanno addestrato le truppe aviotrasportate della Namibia e le forze speciali, com l’apertura di una scuola paracadutistica in Namibia. Windhoek sta investendo centinaia di milioni di dollari in nuove infrastrutture per il suo esercito, comprese nuove basi militari e strutture di formazione militare.