Meno ministri in Myanmar

8

MYANMAR – Nay Pyi Taw 07/03/2016. Il nuovo governo del Myanmar, che entrerà in carica alla fine di marzo, ridurrà il numero dei ministeri a 23 dai precedenti 36.

L’annuncio è stato dato il 5 marzo. Pur fondendo alcuni ministeri, la Lega nazionale per la democrazia (Nld) ha detto che non ridurrà il numero dei dipendenti dei ministeri, ma vuole utilizzarli per rafforzare altri ministeri che hanno bisogno. Secondo Sarkaritel, il partito ha insistito su un fatto: i ministeri principali di tutte le 14 regioni e gli stati devono essere assegnati solo ai suoi rappresentanti eletti in Parlamento. Tra i nuovi membri del governo, la Nld avrà il 30 al 40 per cento ed il resto verrà affidato ad altri partiti e ad esperti esterni. Le nomine saranno effettuate dal parlamento.