MUJAO attacca forze ONU

28

MALI – Bamako 07/10/2014. Il Mujao, Movimento per l’Unità e la Jihad in Africa Occidentale, il 5 ottobre ha rivendicato l’attacco effettuato il 3 ottobre in cui sono rimasti uccisi nove caschi blu nel nord del Paese.

L’attacco, il più letale contro la missione Onu in Mali, ha colpito un contingente di forze di pace del Niger. «A nome di tutti i mujahedin, abbiamo attaccato i soldati del governo del Niger, che lavora con i nemici dell’Islam», ha detto Sultan Ould Bady, rivendicando l’attacco «Se i nemici non lasciano il territorio dell’Islam, non avranno mai pace», ha poi aggiunto.