Prima uscita per la Mistral russa

47

FRANCIA – Parigi 14/09/2014. Equipaggi russi, attualmente a “scuola” dai francesi per conoscere la Mistral,  parteciperanno a delle manovre sulla prima nave ordinata da Mosca a Parigi, la Vladivostok.

Circa 200 marinai russi e lo stesso numero di francesi parteciperanno alle simulazioni-test.  È la prima volta che la nave esce in mare da quando i due equipaggi russi, 400 uomini, sono arrivati​nella cittadina francese di Saint-Nazaire a giugno. La Rosoboronexport e la compagnia navale francese Dcns hanno firmato un accordo di 1,6 miliardi di dollari per due Mistral nel mese di giugno 2011: il primo vettore, la Vladivostok, avrebbe dovuto essere consegnato alla Russia entro la fine del 2014; la seconda nave, la Sebastopoli, dovrebbe arrivare nel 2015. L’operazione è a rischio a seguito delle sanzioni contro la Russia per la crisi ucraina. La Dcns insiste però sul fatto che le sanzioni degli Stati Uniti non possono impedire la costruzione e il trasferimento delle navi Mistral.