MiG29 per il Cairo?

5

RUSSIA – Mosca 10/02/2016. Un paese nordafricano starebbe per ricevere il primo di due MiG-29 dalla Russia quest’anno, dopo un contratto per 50 MiG-29M / M2 firmato con Rosoboronexport ad aprile 2015.

Le consegne dovrebbero essere completate, riporta Defence Web, entro il 2020 perché costi sono già già stati pagati.
È probabile che l’ordine venga dall’Egitto, che, nel 2014, manifestò interesse per i MiG-29, i Mi-35 , elicotteri d’attacco, e altri mezzi; nel settembre dello stesso anno Rosoboronexport disse di aver raggiunto un accordo preliminare con il Cairo per una vendita di armi del valore di 3,5 miliardi di dollari.
Nel maggio 2015 le imprese russe, riporta il quotidiano Vedomosti, disse che l’Egitto aveva accettato di acquistare 46 MiG-29, dopo oltre più di un anno di riflessione e rappresentanti dell’esercito egiziano hanno visitato l’impianto di produzione dei MiG-29/35.
I Mig dovrebbero probabilmente essere utilizzati per sostituire i MiG-21s/ J7s mentre il Dassault Rafale dovrebbe essere utilizzato per integrare e / o sostituire alcuni dei suoi Mirage, F-16 e F-4.
Il MiG-29M, e il biposto MiG-29m2, è una versione migliorata del MiG-29 con una portata maggiore a causa di aumento dei serbatoi interni, una struttura leggera del velivolo, motori più potenti e migliorati , una sonda per il rifornimento in volo e un’avionica migliorata.