MESSICO.Tacchi al peperoncino contro la violenza sulle donne

17

L’alto tasso di violenza sulle donne in Messico ha stimolato una giovane studentessa universitaria nel progettare delle scarpe con tacchi alti in cui sono inserite bombole di spray al pepe per autodifesa.

Il progetto, soprannominato “Security Taste”, è stato ideato da Ditza Aramburo Gutierrez, laureata in Design all’Università Iberoamericano di Puebla, Messico.

Ogni scarpa ha un tacco alto 13 centimetri con una bomboletta di spray al pepe all’interno per fornire alle donne un rapido accesso allo spray in una situazione minacciosa.

Lo spray è fissato con del velcro al tallone. I due talloni hanno due cavità a seconda che la donna sia mancina o meno per estrarlo facilmente, riporta Efe. Aramburo ha disegnato cinque modelli dei suoi tacchi spray al pepe, parte della sua tesi di laurea.

Nello stato di Puebla, la violenza contro le donne è in aumento: tra gennaio e settembre 2017, la Commissione nazionale messicana per i diritti umani , Cbdh, ha denunciato 83 femminicidi. La Cndh ha chiesto alle autorità di lanciare l’allarme sulla violenza sessuale nello Stato per indurle a occuparsi del problema e a garantire che le donne possano godere di una vita libera dalla violenza.

Aramburo ha deciso di concentrare i suoi sforzi sulla progettazione di un accessorio che avrebbe aiutato le donne a difendersi rapidamente da un attacco. La giovane designer ha detto che spesso ha paura di uscire per strada, ma quando porta il pepe spray si sente “più sicura”. Attraverso progetti come Security Taste, l’università di Puebla aiuta gli studenti ad avvicinarsi alla realtà, a fare ricerca e a soddisfare il bisogno attuale di sicurezza.

Ad oggi, la designer Aramburo, le cui scarpe al peperoncino verranno lanciate sul mercato ad un prezzo di circa per 1.000 pesos, sta cercando di ampliare il progetto con più modelli e accessori, compresi modelli per uomini.

Lucia Giannini