MESSICO. Negli USA una pay tv messicana che trasmette dal Messico

70

di Antonio Albanese MESSICO – Città del Messico 20/01/2017. America Movil, società del magnate messicano Carlos Slim, ha annunciato nei giorni scorsi il lancio di un canale televisivo negli Stati Uniti destinati a un pubblico messicano alla fine del 2017.

Nuestra Vision sarà il nome del canale che sarà commercializzato dalla società di America Movil, Publicidad y Contenido Editorial, si legge in un comunicato ripreso da Reuters, ha detto la società in un comunicato – video: «Nuestra Vision è focalizzata sui messicani, fatta da messicani e trasmessa dal Messico», recita il testo del video. Si stima infatti che circa 35 milioni di persone che vivono negli Stati Uniti siano messicani o di origine messicana.

Slim è un tycoon delle pay tv in America Latina, e America Movil è la più grande compagnia di telefonia cellulare in America Latina. Nuestra Vision manderà in onda notizie, film e eventi sportivi, afferma America Movil, sottolineando l’impegno della società di essere al “100 per cento” messicana e di promuovere il patrimonio del Messico. Il lancio del canale coincide con un atmosfera tesa tra il Messico e Donald Trump, che ha preso una postura aggressiva verso l’economia messicana e ha creato sgomento con i commenti fatti sui migranti.

Trump ha proposto l’adozione di misure punitive contro i produttori di beni fatti in Messico ed esportati negli Usa nel tentativo di portare posti di lavoro e investimenti di nuovo negli Stati Uniti, e ha anche minacciato di stracciare l’accordo commerciale alla base del modello di esportazione del Messico.

Slim, a sua volta, ha criticato Trump durante la campagna elettorale degli Stati Uniti, ma dopo aver incontrato il magnate immobiliare di New York per la cena il mese scorso, si è detto positivamente impressionato dal magnate statunitense.