Medvedev sulla Siria. Su Facebook

49

RUSSIA – Mosca 25/10/20915. Il destino della Siria è nelle mani del popolo di questo paese e la Russia lo sta aiutando a difendere la sua sovranità.

Lo ha scritto il Primo ministro russo, Dmitry Medvedev, sulsuo profilo Facebook. «È chiaro che la Siria è oggi (…) uno dei punti chiave dell’agenda globale. La Russia su richiesta della leadership siriana è venuta in soccorso, e ora insieme stiamo lottando contro il terrorismo, ma il destino del paese rimane nelle mani del popolo della Siria. È lui, e non un gruppo etnico separato o forze politiche che possono stabilire come e con che cosa il presidente possa andare avanti. Aiuteremo il popolo siriano a difendere la sua sovranità (…) La Russia non ha mai cambiato la sua posizione sulla questione siriana. E poi, ora abbiamo aiutare l’unico potere legittimo», ha scritto Medvedev.