Aerei piccoli, per evitare Ebola

59

MAURITANIA – Nouakchott. 23/07/14. La Mauritania Airways International ha dichiarato martedì, che è arrivato un nuovo tipo di aeromobile. L’Embraer – 145, in grado di ospitare una cinquantina di passeggeri e sarà utilizzato per fare voli nazionali e alcuni voli regionali verso Las Palmas, Dakar, Banjul Casablanca, Abidjan, Bamako, Conakry.

Il presidente mauritano Mohamed Ould Abdel Aziz ha supervisionato la consegna del nuovo veicolo acquisito dagli Stati Uniti, da un vettore brasiliano che utilizza tecnologia-americana. L’aereo può volare in maniera continua per quattro ore e coprire una distanza di 3.000 km, consumano la metà del carburante rispetto agli altri aeromobili ad un ritmo di una tonnellata all’ora.
Il ministro per le Infrastrutture e per i Trasporti, ha detto che la prevenzione è «il mezzo più efficace per raggiungere gli obiettivi fissati e applicati in campo per evitare epidemie, al fine di tutelare gli utenti dell’aviazione civile mondiale in generale e nei nostri aeroporti». Per tutti la preoccupazione è la diffusione del virus Ebola, e per questo le autorità civili aeroportuali stanno cercando di evitare la diffusione del virus.