Marocco sempre più turistico

88

MAROCCO – Rabat 31/01/2014. Secondo TradeArabia News Service, i ricavi del turismo del Marocco hanno raggiunto 38,8 miliardi di dinari marocchini (4,69 miliardi di dollari) da gennaio ad agosto 2013.

I ricavi hanno registrato un incremento del 2,1 % rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Inoltre, l’Ufficio Nazionale per il Turismo del Marocco ha annunciato che, attraverso un questionario, il 96% dei turisti hanno giudicato il loro viaggio in Marocco superiore rispetto ad altre destinazioni. Secondo la Cnn, il Marocco è classificato come uno dei paesi più tourist-friendly dell’Africa, ha recentemente classificato la stazione sciistica di Oukaimeden, situato a circa 80 km da Marrakech, in Marocco, tra le prime 100 località in tutto il mondo. In una dichiarazione alla Maghreb Press Agency (Map), il ministro del Turismo Lahcen Hadad ha detto che il Marocco è ormai riconosciuto come la prima destinazione per i turisti arabi, una posizione provata dalla maggiore frequenza dei voli tra il Marocco e i diversi paesi nella regione del Golfo. Mentre il Marocco è tradizionalmente percepito come una destinazione turistica per il tempo libero, il paese accoglie anche uomini di affari e investitori nel settore del turismo che si aggiungono ai maggiori fondi del Ministero del Turismo, al fine di migliorare le infrastrutture nelle principali città del Regno. Dopo il suo piano che prevedeva 10 milioni di turisti entro il 2010, il Marocco vuole raddoppiare il numero di turisti entro il 2020. Anche se un piano ambizioso, la visione 2020 mira a collocare il regno tra le prime 20 destinazioni turistiche del mondo.